Blog

Blog "Viaggi"

Visto Oman

Dal 21 Marzo 2018 il visto turistico per l'Oman si richiedera' esclusivamente online Nuove notizie per tutti i viaggiatori che si recheranno in Oman: per facilitare le procedure, dal 21 Marzo 2018 il visto turistico per l'Oman potrà essere richiesto esclusivamente on-line e non sarà più rilasciato nè dall'Ufficio Consolare dell'Oman a Roma nè dalla Polizia del Sultanato dell'Oman in frontiera (consulta il comunicato informativo dell'Ambasciata del Sultanato dell'Oman di Roma). Visto Elettronico Online Oman, cosa cambia? Grazie a questa decisione, i viaggiatori italiani che si recheranno in Oman a partire dal 21 Marzo 2018 potranno ottenere il visto Elettronico online. Questo significa che ogni richiedente potrà provvedere autonomamente alla richiesta del visto sul sito ufficiale dell'Oman Visa Online. E' fortemente sconsigliato richiedere il visto turistico per recarsi in Oman sia con largo anticipo, perché dal momento della sua conferma si hanno 30 giorni di tempo per entrare nel paese, sia sotto data, perché è rischioso qualora venisse rifiutato o ci fossero problematiche tecnologiche. Per questi motivi il visto turistico per l'Oman deve essere richiesto tra i 25 ed i 10 giorni prima della data di partenza. Prima di procedere, accertati di avere a portata di mano la copia del passaporto in formato digitale (la pagina con la foto ed i dati personali - max 512 KB), una fototessera digitale (max 512 KB) e la carta di credito necessaria per procedere al pagamento. Visto Elettronico Online Oman, come si richiede? Richiedere il visto elettronico online per recarsi in Oman sarà molto più semplice e snello. Di seguito i passaggi principali per compilazione e richiesta: 1. Recati sul sito ufficiale dell'Oman E-Visa Online 2. Nella prima schermata per l'e-Visa Application seleziona "Apply for Unsponsored Visa". 3. Nelle schermate successive prima dovrai selezionare la nazionalità indicata sul tuo passaporto e rispondere "NO" alla domanda se sei residente in un paese GCC 4. Clicca "26A Tourist Visit Visa" (sigla per il visto di 10 giorni) e registrati al portale inserendo i tuoi dati anagrafici (la password deve avere almeno una lettera maiuscola, una cifra ed un valore alfanumerico; esempio: Maria@2018). Dopo che il tuo account è stato verificato, inserisci nuovamente user e password per accedere al portale. 5. Recati sul menù di sinistra, apri "Apply for Visa", clicca "Apply for Unsponsored Visa" e ripeti le risposte come al punto 3. Si aprirà un pop-up: controlla che il visto indicato sia il "26A Tourist Visit Visa" (sigla per il visto di 10 giorni). 6. Alla sezione "Travel Document Details" e "Additional Details" inserisci correttamente i dati richiesti. 7. Carica poi la copia del passaporto (la pagina con la foto ed i dati personali - max 512 KB) e una fototessera digitale (max 512 KB). Importante: la foto deve essere stata scattata negli ultimi 6 mesi, su sfondo chiaro e senza

Malawi, in viaggio sul lago primitivo

Dai boutique hotel ecofriendly ai safari selvaggi nel Liwonde National Park, dalle piantagioni di tè delle Shire Highlands alle acque caraibiche della Likoma Island. Alla scoperta dell'ultima natura vergine del continente.

Maldive nuove normative per passaporti italiani

Il Dipartimento dell'Immigrazione delle Maldive ha reso noto che a partire dal 5 gennaio 2016 è necessario il possesso del passaporto elettronico per poter entrare nel Paese. In Italia a partire dal 26 ottobre 2006 tutti i passaporti emessi sono in formato elettronico. Pertanto tutti i passaporti emessi in Italia prima del 26 ottobre 2006 non sono validi. Ai passeggeri che viaggiano con un documento di vecchio tipo potrà essere pertanto rifiutato l'ingresso alle Maldive.

Esta e passaporto novità a partire dal 01 aprile 2016

ESTA E PASSAPORTO: NOVITA' A PARTIRE DAL 1° APRILE 2016 - IMPORTANTE Il passaporto per entrare negli Stati Uniti d'America A partire dal 1 aprile 2016, sara’ possibile registrarsi con ESTA solo ed esclusivamente con il passaporto elettronico con microchip elettronico inserito nella copertina, (unico tipo di passaporto rilasciato in Italia dal 26 ottobre 2006). Coloro i quali intendano recarsi negli Stati Uniti usufruendo del Visa Waiver Program, che consente di viaggiare senza il visto, dovranno richiedere un'autorizzazione al viaggio elettronica, (ESTA -Electronic System for Travel Authorization) prima di salire a bordo del mezzo di trasporto, aereo o navale, in rotta verso gli Stati Uniti, utilizzando il passaporto elettronico con microchip elettronico inserito nella copertina, (unico tipo di passaporto rilasciato in Italia dal 26 ottobre 2006).

http://italy.usembassy.gov/visa/esta.html

Importante leggi allegato :

Download pdf (290 KB)

Viaggi in Sudafrica con minori

Dal 1 giugno 2015 ogni minore sudafricano e/o straniero in arrivo, transito o partenza dal territorio sudafricano dovrà viaggiare munito di un proprio passaporto e copia autenticata (corredata di traduzione ufficiale in inglese) del proprio atto di nascita, in cui vengano riportati i nominativi dei genitori, pur se accompagnato da entrambi. Inoltre, nel caso in cui il minore viaggi accompagnato da un solo genitore, da un tutore, o non accompagnato, dovra’ essere in possesso di una dichiarazione giurata (in forma di affidavit) riportante il consenso dei genitori, oltre che, in caso di minore non accompagnato, dell’espressa assunzione di responsabilita’ da parte della persona incaricata di accoglierlo all’arrivo a destinazione.

The brando paradiso di lusso

1 luglio 2014 è stato innagurato il favoloso 

eco-resort di lusso sull'isola di Tetiaroa di proprietà di Marlon Brando 

Polinesia francese.

Contatti e Prenotazioni

Contattaci per prenotare le tue vacanze da sogno!